“FARE FORMAZIONE PER  STIMOLARE AD IMPARARE”

Questo è il motto del buon formatore!
Ma quali sono le caratteristiche per essere un vero PROFESSIONISTA?
Tutti possono diventare formatori, non servono titoli particolari, riconoscimenti o altro. Ma occorre essere formatori eccellenti per avere successo in questo campo.

E fare la differenza, soprattutto quando non è richiesto esplicitamente, non è affatto semplice…

Davvero tutti noi potenzialmente possiamo diventare dei formatori. Ma senza uno specifico piano di formazione personale, intraprendere questo percorso lavorativo è molto più che difficoltoso.

La formazione è un settore sempre in crescita, c’è una concorrenza elevatissima, e conoscere la pnl, le tecniche di motivazione e comunicazione non basta.

 

Cosa e come: le armi per fare formazione

Ogni nostra comunicazione viaggia su due binari:

  • il “cosa” – il contenuto, il modulo digitale, l’aspetto più razionale, il messaggio che intendiamo divulgare al mondo
  • il “come” – la modalità in cui esprimiamo il messaggio, il modulo analogico, più creativo

Il che significa che per fare formazione di valore, è necessario sapere cosa dire e come dirlo. Dunque il compito di un buon formatore non si esaurusce nel leggere, informarsi, studiare, identificare il proprio messaggio (per messaggio intendo il contenuto di un corso/prodotto multimediale/risorsa gratuita/libro/articolo).  Questo mestiere implica anche trovare il proprio modo di diffondere il messaggio.

Tra il dire ed il fare c’è un mondo.
Tra il fare e fare bene, trasformando un desiderio in obiettivo concreto c’è un percorso bellissimo, impegnativo, fatto di tempo, dedizione, motivazione, impegno, pratica.

Guarda il video contenuto in questo articolo e capirai ancora meglio cosa intendo:

Come fare la differenza nella tua vita e non solo

 

Fare formazione non è un gioco

Nessuna scorciatoia ti porterà dove desideri, se i tuoi standard sono elevati. Per fare formazione come un professionista del settore, devi essere disposto a calarti Nel Fossato® di Max Formisano (per dirla utilizzando le parole di un grande formatore che forma formatori e public speaker di successo).

Essere un formatore di valore significa avere un messaggio da comunicare agli altri che si basa:

  • sulle proprie conoscenze ( “il sapere” )
  • sulle proprie attitudini, capacità e competenze (” il saper fare”)
  • sul proprio carisma personale ed unico ( “il saper essere”)

Sembra meraviglioso, non è vero?
E lo è. Fare fomazione è un mestiere, una vocazione incredibile. E, quando si seguono tutti i passi necessari per prepararsi ed essere competenti, si assiste ad un miracolo. Si vedono emergere tutte le qualità per intraprendere una carriera professionale di successo e gratificazioni.

E quando si è pronti per influenzare l’uditorio, ecco che la vera magia si disvela.
Un formatore di valore stimola il suo pubblico ad ascoltare, guardare ed imparare cose nuove. Informazioni, comportamenti, abilità che veicolerai attraverso il tuo messaggio hanno un potere senza euguali: possono  migliorare la vita degli altri, in molti modi diversi. Le tue parole possono innescare il cambiamento e fare la differenza per una sola persona, o per migliaia di persone.

Fare formazione è il “lavoro” più bello del mondo!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.