Per costruire una tabella in word 2007 bisogna:

1. scegliere dal menu Inserisci, la voce Tabella riquadro Tabella. Dall’elenco si potrà decidere:
    – di costruire la tabella spostando il puntatore del mouse sui quadratini presenti in maniera tale da far comparire automaticamente sul foglio le righe e le colonne della tabella;
    – di  selezionare la voce Inserisci tabella. In questo caso appare la finestra omonima dove è possibile inserire nelle  rispettive caselle il numero di colonne e di righe;
    – di selezionare dall’elenco la voce Disegna tabella. In tal caso, il puntatore del mouse assume la forma di una matita 
    – di selezionare la voce Tabelle veloci per poter inserire tabelle già formattate.

Selezione di tabelle, righe, colonne e celle

Per selezionare una tabella si può procedere in diversi modi, infatti, si può:

1. cliccare sul rettangolino che compare in alto a sinistra;
2. posizionare il cursore del mouse nella prima cella in alto a sinistra o a destra della prima riga e tenendo premuto il tasto sinistro  selezionare l’intera tabella;
3. posizionare il cursore del mouse nella prima cella a destra o a sinistra della prima riga e premendo insieme i tasti MAIUSC + freccia  di direzione verso destra o sinistra selezionare l’intera tabella.

Per selezionare una riga, invece:

1. si posiziona il puntatore del mouse a sinistra della riga e quando il puntatore assume la forma di una freccia si preme una sola volta con il tasto sinistro;

oppure

2. si posiziona il cursore del mouse all’interno della prima cella della riga a sinistra o a destra  e premendo insieme i pulsanti CTRL +  freccia verso destra o sinistra si seleziona la riga.

Per selezionare una colonna:

1. si posiziona il cursore del mouse nella prima o nell’ultima cella della colonna e premendo insieme CTRL + freccia verso il basso o   verso l’alto, si seleziona la colonna;

oppure

2. si posiziona il puntatore del mouse sopra la colonna e quando il puntatore assume la forma di una freccia di colore nero si clicca una sola volta con il tasto sisistro.

Per selezionare una cella è sufficiente:

1. posizionare il cursore del mouse al suo interno.

Cancellare righe, colonne e tabelle

Per cancellare una riga bisogna:

1. selezionare la riga;
2. scegliere dal menu Layout – riquadro Righe e colonne la voce Elimina e dall’elenco Elimina riga.

Per cancellare una colonna si deve:

1. selezionare la colonna;
2. scegliere dal menu Layout la voce Elimina e dall’elenco Elimina Colonna.

Per cancellare una tabella:

1. occorre selezionarla
2. scegliere dal menu Layout di Strumenti tabella, la voce Elimina e dll’elenco Elimina Tabella


Inserire righe e colonne

Per inserire righe occorre:

1. selezionare la riga
2. scegliere dal menu Layout – riquadro Righe e colonne la voce Inserisci sopra o Inserisci sotto

Per inserire colonne, la procedura è simile, cioè bisogna:

1. selezionare la colonna
2. scegliere dal menu Layout – riquadro Righe e colonne la voce Inserisci a sinistra o Inserisci a destra

Modificare colonne e righe

Per modificare la larghezza di una colonna si può procedere:

1. in modo manuale, posizionando il puntatore del mouse a cavallo tra una colonna e l’altra

oppure

2. digitando nel menu Layout – riquadro Dimensione cella, nella casella Larghezza il valore in cm della colonna

Per modificare l’altezza di una riga, anche in questo caso, si può procedere in due modi:

1. in modo manuale, posizionando il puntatore del mouse a cavallo tra una riga e l’altra;

oppure

2. digitando nel menu Layout – riquadro Dimensione cella, nella casella Altezza il valore in cm della riga

Modificare bordo, spessore e colore della cella

Per modificare il bordo, lo spessore e il colore della cella, bisogna:

1. posizionare il cursore del mouse all’interno della cella;
2. cliccare nel menu Progettazione – riquadro Stili tabella sulla linguetta del pulsante Sfondo e dall’elenco scegliere il colore che si  desidera

oppure

2. bisogna cliccare nel menu Progettazione – riquadro Stili tabella, sul pulsante bordi e nella finestra che si apre, prendendo in considerazione le schede Bordi e Sfondo, si può scegliere il bordo, lo spessore e il colore di sfondo della cella.

2 Commenti

  1. santino-Reply
    25 agosto 2010 alle 15:22

    Bello e chiaro. Grazie

  2. giuseppe-Reply
    15 luglio 2014 alle 14:09

    Sintetico, chiaro e utile!

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.