Stampare un foglio di lavoro

Per stampare immediatamente un foglio si può far ricorso:

        – al pulsante Stampa immediata della barra di accesso rapido;
        – ai pulsanti CTRL + P della tastiera;
        – al pulsante Offfice, Stampa e poi Stampa immediata.

In questo modo, però, non sarà possibile personalizzare il foglio stampato. Per una stampa più precisa bisogna prendere in considerazione i comandi della scheda Layout di pagina. Si osservi la tabella sottostante.

Per stamparla occorre seguire una determinata procedura che consiste, innanzitutto, nel selezionare l’intera tabella e poi, nello scegliere Imposta area di stampa dall’elenco del pulsante Area di stampa. La tabella avrà i bordi esterni tratteggiati.
Nella stessa scheda sarà possibile impostare l’orientamento, la dimensione e i margini del foglio.
Cliccando sul pulsante Margini si può scegliere dall’elenco tra un margine Normale, Largo, Stretto oppure scegliere la voce Margini personalizzati.

L’ultima opzione apre la finestra Imposta pagina dove sarà possibile inserire nelle rispettive caselle i margini desiderati; nella stessa finestra, cliccando sulle caselle Orizzontalmente e Verticalmente si avrà la possibilità di collocare la tabella esattamente al centro del foglio.

Attivando l’Anteprima di stampa, sulla barra di accesso rapido, si vedrà come verrà stampato il foglio di lavoro. Per la stampa si può far clic sul pulsante Stampa presente nell’Anteprima di stampa oppure si può cliccare sul pulsante Office scegliendo Stampa e quindi ancora Stampa.

Tuttavia, alcune volte ciò che deve essere stampato non rientra nell’area di stampa. Si prenda in considerazione la seguente tabella.
 

Tale tabella, sia con il foglio in orizzontale che in verticale, non verrà stampata per intero. Questo inconveniente può essere risolto ricorrendo all’Anteprima interruzioni di pagina presente sulla barra di stato a sinistra dello Zoom.

Questo tipo di visualizzazione mostra la parte della tabella che verrà stampata. Il confine, tra quello che verrà stampato e non, è segnato da una linea tratteggiata. Se si posiziona il puntatore del mouse su questa linea tratteggiata cambierà aspetto assumendo la forma di una doppia freccia in orizzontale. Proprio quando il puntatore assume questa forma, tenendo premuto il tasto sinistro e spostandosi verso destra, si può aumentare l’area di stampa fino a comprendere l’intera tabella.

Se si attiva l’Anteprima di stampa, si noterà che la tabella, ora, rientrerà per intero nei margini del foglio da stampare.

Quando si apre la finestra Stampa, sarà possibile:

– scegliere il tipo di stampante da utilizzare cliccando sulla linguetta della casella Stampante;
– scegliere l’intervallo di pagine da stampare, tutte oppure soltanto alcune;
– scegliere di stampare soltanto la parte selezionata o tutta la cartella di lavoro o soltanto i fogli attivi;

– scegliere il numero di copie da stampare.

 

Per approfondire l’argomento e saperne di più su excel 2007, consiglio il seguente e-book:

Guida all’uso pratico di excel 2007

Dettagli del prodotto

Lingua: italiana
data di pubblicazione
: 24 ottobre 2009
Formato: e-book

 

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.