Lo sapevi che Lino Banfi è stato un informatico per poche ore? Ecco il video delle sue prime ore (ed anche ultime) accanto a computer e macchinari tecnologicissimi.

Ogni tanto bisogna ridere un po’ con qualche video divertente per aiutarci anche a riflettere su argomentazioni serie, come lo stess, le condizioni lavorative sempre più demotivanti e lavori sempre più “strani.”

Nel video che segue, a Lino Banfi vengono spiegate semplici istruzioni della sua nuova mansione. Ogni volta, il suo datore di lavoro gli aggiunge un nuovo semplice compito da svolgere.

Fin qui tutto normale, ma quando i ritmi aumentano e le attività si accavallano diventa tutto difficile, anche quelle semplici operazioni che pochi minuti prima ci sembravano così facili.

Ecco lo stress che arriva!
Quante volte ti sarà capitato di vivere situazioni in cui il tuo cervello era saturo e stanco di immagazzinare altre informazioni, oppure periodi in cui i ritmi lavorativi o di studio ti hanno portato a stress?

Per prima cosa è importante comprendere realmente cos’è lo stress.

Che cos’è lo stress?
Il termine “stress” è entrato a far parte del nostro linguaggio comune ed è collegato al malessere psicologico o di ansia. Lo stress, altro non è che una reazione ad una situazione gravosa in cui le esigenze esterne superano ampiamente le capacità di adattamento naturali e le specifiche risorse di una persona.
Lo stress può essere inteso anche come un sovraccarico di stimoli eccessivi.

Lo stess non è una malattia ma può portare diversi sintomi e disturbi secondari anche gravi. E’ luogo comune che lo stress riguardi solo i manager o le persone con grandi responsabilità professionali, invece siamo tutti soggetti allo stress.

Fortunatamente lo stress è temporaneo (tranne in alcuni casi patologici), quindi finita, identificata e gestita la fonte, passa tutto.


Cosa genera lo stress?

Vi sono numerosi cause ed ognuno di noi è più soggetto ad alcune di esse.

Le più comuni sono:
– cambiamenti improvvisi (sia positivi che negativi)
– malattie gravi
– morte di una persona cara
– divorzio e separazioni
– licenziamenti
– ricevere mobbing
– instabilità economica

– subire abusi e violenze
– assistere una persona molto malata fisicamente o psicologicamente

Come eliminare lo stress?
Il nostro cervello e il nostro corpo reagisce in maniera automatica allo stress, attivando tutta una serie di autodifese, che se non potratte nel tempo riescono a controllare pienamente la situazione. Passato un certo livello, bisogna porre altri rimedi.

Ecco alcuni semplici rimedi:
– avere buone amicizie
– avere un buon rapporto di coppia
– praticare attività sportive
– fare delle lunghe passeggiate in ambienti naturali
– nuotare
– fissare ed osservare un acquario
– effettuare degli esercizi di respirazione o yoga
– ridere

Per inziare a rilassarci con una bella risata, ascoltiamo i consigli del nostro caro datore di lavoro 🙂

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.