La qualità degli ambienti di lavoro

Gli spazi che viviamo nelle ore lavorative sono all’altezza delle nostre aspettative?

La qualità del nostro lavoro è proporzionale alla QUALITÀ degli ambienti di lavoro.

Ce lo insegnano alcune grandi e piccole aziende Europee ed Americane che investono nella qualità degli ambienti di lavoro, dove viene posta massima attenzione alla cura del comfort ambientale inteso come comfort temico ed acustico, come qualità dell’aria che respiriamo ma anche come armonia di forme e colori.

Spesso invece la nostra attenzione si limita ai locali di rappresentanza tralasciando gli ambienti di lavoro, dove effetivamente si produce.

A volte bastano piccoli accorgimenti per migliorare la qualità degli ambienti di lavoro, e spesso tali accorgimenti migliorano la produttività dei nostri collaboratori.

 

Ci sentiamo sicuri nei nostri uffici, laboratori, magazzini?

Dopo i recenti tragici avvenimenti in Emilia molti di noi si saranno fatti questa domanda. Allora forse vale la pena approfondire questo argomento e magari fare una analisi della sicurezza sismica dei fabbricati dove ‘vive’ la nostra azienda.

La SICUREZZA è in realtà un concetto molto più ampio che riguarda anche l’impiantistica (impianti elettrici e meccanici), i percorsi e la mobilità (scale, ascensori, pavimenti, vie di fuga, piani di emergenza, ecc.). Spesso ci si limita agli adempimenti formali ma in realtà all’atto pratico nessuno o pochi sanno quanto è realmente sicura la nostra azienda per le persone che la ‘abitano’.

 

Quanto ci costano i nostri immobili?

Quando compriamo un automobile ci preoccupiamo di valutare COSTI, comfort, consumi, estetica e paragoniamo le caratteristiche dei vari modelli in base a ciò che ci interessa maggiormente e lo facciamo in maniera scrupolosa ed attenta e a volte anche maniacale.

Quando invece scegliamo un immobile da acquistare o da affittare o quando anche abbiamo già un immobile e ci accingiamo a fare dei lavori di ristrutturazione o manutenzione, spesso ci dimentichiamo di alcuni di questi aspetti (soprattutto comfort ambientale e consumi energetici ma anche l’ottimizzazione di spazi e percorsi).

Anche in questo caso può valer la pena valutare quanto ci stanno costando i nostri immobili in termini energetici ma anche in termini di mobilità interna e come con qualche miglioria si possono ridurre consumi e sprechi e magari aumentare il benessere ambientale.

 

Per approfondire e valutare Qualità, Sicurezza, Costi ed altri aspetti legati agli edifici dove ‘vivono’ le vostre aziende contattatemi pure.

Giuseppe Salamone – Ingegnere

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.