Impostare le autorizzazioni per l’accesso ad una cartella di lavoro

IRM(Information Rights Management) permette ad utenti e amministratori di stabilire chi può essere autorizzato ad accedere a documenti di vario tipo.
Ciò serve a prevenire che terze persone possano copiare, stampare, inviare file contenenti informazioni confidenziali o private.

Si supponga di voler specificare delle limitazioni ad una cartella di lavoro da poco elaborata.

Si faccia clic sul pulsante Office, quindi Prepara, Limita autorizzazioni

L’accesso predefinito è impostato in maniera tale che non ci sino restrizioni alla cartella di lavoro (Accesso illimitato).

Tuttavia, se IRM non è stato ancora configurato, quando si tenta di aprire la prima volta i file i cui diritti sono gestiti ttramite IRM apparirà una finestra con un messaggio che chiederà di scaricare il client Windows Rights Management Services.
Si può utilizzare la procedura guidata, ma soltanto previ autorizzazione.

Dopo aver fatto clic su Limita autorizzazione si apre la finestra Autorizzazioni.
Nella finestra aperta occorre selezionare la casella Limita autorizzazioni per la cartella di lavoro così facendo vengono attivate anche le caselle Lettura e Modifica.

Nella casella Lettura si possono digitare le e-mail di coloro che possono soltanto leggere i dati presenti nella cartella di lavoro non essendo abilitati a modificarne, stamparne o copiarne il contenuto.

Nella casella Modifica è possibile riportare le e-mail di coloro che sono autorizzati ad intervenire sui dati della cartella di lavoro e a salvarla.

Dopo aver impostato siffatte direttive si può cliccare su Ok.

 

Per approfondire l’argomento e saperne di più su excel 2007, consiglio il seguente e-book:

Guida all’uso pratico di excel 2007

Dettagli del prodotto:

Lingua: italiana
Data di pubblicazione: 24 ottobre 2009
Formato: e-book

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.