Addominali perfetti con alimentazione ed esercizio

 

Il mondo del fitness è caratterizzato da una quantità notevole di luoghi comuni, uno dei più clamorosi è quello di far fuori la pancetta con tanti addominali. Una credenza, questa, talmente tanto radicata che rappresenta una delle primissime richieste degli utenti dei centri fitness agli istruttori.
 
Purtroppo, pensare di far sparire la ciccia dalla pancia eseguendo centinaia di addominali è una pia illusione.
 
E’ impensabile che si possa  ottenere un dimagrimento localizzato, là dove si vuole, semplicemente allenando le fasce muscolari sottostanti. Scientificamente questa credenza fu smentita da uno studio condotto, alcuni anni or sono, su un gruppo di tennisti: fu analizzata la composizione corporea delle braccia dei giocatori accertando che tra il braccio con cui maneggiavano la racchetta e l’altro non vi era alcuna differenza in percentuale di grasso.
 
A livello estetico l’allenamento degli addominali contribuisce ad evitare di acquisire il tipico effetto a piramide e conferisce al corpo un aspetto sano e atletico. A livello funzionale invece gli addominali vanno allenati e mantenuti tonici perché insieme a paravertebrali e muscoli obliqui formano un busto naturale che fascia e sostiene la colonna vertebrale, salvaguardandola da patologie ed evitando fastidiose lombalgie.
 
Capita spesso, poi, che col passare del tempo le credenze invece di essere smentite vengano alimentate o “perfezionate”. Nel caso degli addominali è stata sovvertita anche l’anatomia umana trovando perfino una suddivisione tra addominali bassi ed addominali alti. Il retto addominale è un muscolo unico e gli esercizi per allenarlo lo coinvolgono interamente, anche se la percezione dello stimolo potrebbe essere localizzato sulla parte “alta” o “bassa”. Vi esorto a tenere particolare attenzione nell’eseguire gli esercizi, un’escursione troppo ampia e un volume eccessivo di lavoro potrebbero generare delle fastidiose pubalgie.
 

Il segreto per rendere più evidenti i vostri addominali, risiede in un’alimentazione più sana ed equilibrata, nella pratica corretta dell’esercizio fisico e in uno stile di vita più attivo.

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.